Cronaca

Lugarà sostiene il sindaco Mazza: la foto delle polemiche

L'imprenditore era stato vittima di un attentato mafioso molti anni prima

Cronaca Seregnese, 26 Settembre 2017 ore 10:01

Arresti a Seregno e spunta una foto: sindaco Mazza insieme all'imprenditore edile Lugarà

Il sostegno di Lugarà e il fiume di polemiche

Una fotografia che spunta proprio a poche ore dalla notizia dell'arresto del sindaco Edoardo Mazza e dell'imprenditore edile Antonino Lugarà: un aperitivo elettorale in un locale del centro città durante la campagna elettorale nella quale era candidato sindaco per il centrodestra Edoardo Mazza. Al tavolo, a destra, c'è Antonino Lugarà: all'epoca la partecipazione dell'allora candidato sindaco a questa iniziativa elettorale, aveva sollevato numerose polemiche, perché l'imprenditore era stato vittima di un attentato mafioso molti anni prima. Imprenditore edile molto conosciuto a Seregno e in Brianza: nei mesi scorsi l'indagine della magistratura monzese si era concentrata su un'area dismessa, un ex deposito di autobus sulla quale una società riconducibile all'imprenditore Antonino Lugarà ha in seguito edificato un supermercato nella zona del Consonno.

Il sindaco Edoardo Mazza
Il sindaco Mazza con il vice Giacinto Mariani
Il sindaco Mazza con il vice Giacinto Mariani

Continuano i controlli nell'Ufficio tecnico del Comune

Seguici sui nostri canali
Necrologie