L’astronauta Nespoli dallo spazio a scuola

Il collegamento con le scuole di Villasanta sarà visibile in streaming

L’astronauta Nespoli dallo spazio a scuola
17 Novembre 2017 ore 17:14

Astronauta Nespoli a scuola a Villasanta

Incontro da sogno

Forse non è più il sogno di tutti i bambini come negli anni Settanta  e Ottanta, ma certo resta uno degli incontri più travolgenti e magiici che si possano fare ad ogni età. Per questo quella di mercoledì sarà una giornata magica per gli studenti di Villasanta che avranno l’opportunità di parlare con un uomo che è stato nello spazio.

Il progetto

Mercoledì 22 novembre, dalle ore 8.50, presso l’Auditorium della scuola Villa di via Ada Negri di Villasanta, si terrà il contatto Telebridge tra gli alunni di quattro classi della scuola media Fermi e  delle scuole primarie Villa e Oggioni con l’astronauta italiano Paolo Nespoli.

Il collegamento

L’astronauta Nespoli si metterà in contatto con loro mentre si trova a bordo della ISS, la Stazione spaziale internazionale, nell’ambito della missione “Vita”.

Potete vederlo tutti

L’intero evento si svilupperà in contemporanea streaming all’indirizzo: “https://spazioallospazio.blogspot.it” con il collège Pierre de Fermat di Tolosa, gemellato con la scuola media Enrico Fermi.

Il progetto

L’evento rientra nel progetto Spazio allo Spazio, di cui si inaugura l’VIII edizione e che si avvale della collaborazione e del supporto di diverse agenzie nazionali e internazionali. Il progetto pilota si struttura in una serie di esperienze interdisciplinari e integrative di diversa natura al fine di creare un’occasione di orientamento per gli alunni coinvolti.

Il risvolto educativo

In particolare i contenuti di tutte le discipline, adattati alla specificità degli argomenti inerenti la vita sulla Terra e la vita nello Spazio, saranno utilizzati per creare momenti di aggregazione, di integrazione e di sviluppo dei punti di forza. Questo perché gli alunni saranno chiamati ad affrontare prove di realtà, assumersi responsabilità, esporsi personalmente, confrontarsi con i propri limiti, anche fisici e misurare le proprie potenzialità.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia