L'amarezza della figlia

Attende per sei giorni la sepoltura della madre

L'azienda incaricata non si è presentata per la sepoltura il giorno prestabilito.

Attende per sei giorni la sepoltura della madre
Cronaca Vimercatese, 05 Gennaio 2021 ore 07:35

Sei giorni di attesa per vedere la sepoltura della madre nel cimitero cittadino. Questo quanto hanno dovuto aspettare la figlia e i parenti di una donna di Usmate.

L’attesa estenuante per la sepoltura

C’è amarezza ma anche tanta rabbia da parte di una signora che ha visto morire, poco prima di Natale, la madre e che ha dovuto attendere sei giorni prima che la salma fosse seppellita nel cimitero di Usmate.

«Un Comune dovrebbe essere in grado di fronteggiare le minime difficoltà, non esiste che la mattina (dopo essere passati 5 giorni dal decesso) senza preavviso gli operatori addetti non si presentino per scavare una buca in un cimitero – ha affermato la donna pubblicando il suo sfogo sui social nella pagina ufficiale del Comune di Usmate Velate – Se fossero stati i vostri parenti questa cosa non sarebbe mai successa. Dopo il funerale ci siamo trovati nella situazione di abbandonare la bara di mia madre in camera mortuaria senza neanche poterla seppellire. Oggi è come se mia madre fosse morta due volte».

Il dolore della famiglia

Una vera e propria beffa perché, dopo 5 giorni di attesa la mattina in cui sarebbe dovuta avvenire la sepoltura, lunedì scorso, gli operai della ditta incaricata dal Comune non si sono nemmeno presentati, facendo attendere un altro giorno alla figlia e a tutti i parenti distrutti da un lutto avvenuto proprio durante le festività natalizie.

L’articolo completo in edicola oggi con il Giornale di Vimercate, sfogliabile anche online su pc tablet e smartphone.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità