Gli auguri del sindaco: “Un pensiero a chi è solo e in difficoltà”

Il primo cittadino Concetta Monguzzi ha preso carta e penna e ha scritto ai lissonesi e alle associazioni del territorio

Gli auguri del sindaco: “Un pensiero a chi è solo e in difficoltà”
Monza, 31 Dicembre 2018 ore 11:45

Il sindaco di Lissone, Concetta Monguzzi, ha preso carta e penna e ha voluto scrivere di proprio pugno gli auguri per il 2019 a tutta la città.

Sindaco: “Grazie alla nostra comunità”

Un messaggio destinato a tutti i lissonesi, con l’aspettativa di un nuovo anno ricco di proposte e contributi da parte di tutta la città.

A nome mio e dell’Amministrazione rivolgo alle mie concittadine e ai miei concittadini i più affettuosi auguri per un sereno e prospero 2019. Un saluto di augurio, al quale se ne aggiunge uno di profonda gratitudine per il vostro impegno quotidiano, per il vostro essere parte della comunità, per la vostra generosità in termini di contributo propositivo per migliorare la nostra Lissone.

Così il primo cittadino in un messaggio augurale rivolto alla cittadinanza e pubblicato integralmente sul sito comunale nella sezione web dedicata al diario del sindaco.

Il gesto più generoso di chi è impegnato nella gestione della cosa pubblica è prendersi cura del tempo che viene dopo di sé – ha proseguito – E’ quello che abbiamo cercato di fare anche in questo anno di amministrazione, dimostrando innanzitutto senso di responsabilità e sguardo rivolto alla città che lasceremo alle giovani generazioni. Se le sfide sono state vinte, se i risultati sono stati raggiunti e se la nostra Lissone ha compiuto passi in avanti, molto si deve al vostro sostegno costante.

Immancabile anche un pensiero a chi si trova in una situazione di disagio e di difficoltà, e anche alle tante associazioni che rendono “vivo” i tessuti sociale, sportivo, produttivo e culturale di Lissone.

Il mio augurio per un gioioso 2019 va a tutti coloro che si sono adoperati e si adoperano per migliorare la nostra collettività. Auguri di Buon Anno a tutte le associazioni che hanno dato vita a tante iniziative ed eventi, riattivando, nel corso dell’anno, in tutto il paese, la voglia di esserci e di essere protagonisti. Il mio pensiero va a chi è in difficoltà; a chi si sente solo; a tutti coloro che attendono una risposta per il proprio domani; auguro a tutti di avere la serenità di guardare sempre avanti e non di demordere mai. Auguri di buon anno. Auguri di vero cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia