Cronaca
Lo studio

Aumento delle complicanze per i malati di Covid sottoposti a interventi vascolari

I primi dati di un'indagine a cui ha preso parte anche l'ospedale di Vimercate.

Aumento delle complicanze per i malati di Covid sottoposti a interventi vascolari
Cronaca Vimercatese, 25 Marzo 2021 ore 14:13

Aumento delle complicanze per gli affetti da Covid sottoposti a interventi chirurgici vascolari.

Questo un primo risultato emerso da uno studio negli ospedali lombardi a cui ha preso parte anche il presidio di Vimercate attraverso il responsabile della Chirurgia vascolare, dottor Dalmazio Frigerio.

Quadri clinici nuovi e inaspettati

"La pandemia provocata dal COVID 19 ha determinato la comparsa di vari quadri clinici, alcuni assolutamente nuovi ed inaspettati”, ha commentato Frigerio, che ha partecipato ad uno studio il cui obiettivo era valutarne a posteriori le caratteristiche e gli esiti.

Il gruppo di lavoro di chirurghi vascolari, di cui fa parte il team di Vimercate, ha raccolto i report relativi alla fase uno della epidemia (quella della primavera scorsa) provenienti da tutta la Lombardia e ha elaborato i risultati, che sono stati riportati in due articoli pubblicati riviste scientifiche internazionali, tra le più autorevoli.

"Aumento delle complicanze"

In prima istanza – aggiunge  il responsabile  della Chirurgia vascolare di Vimercate - è emerso come gli affetti da COVID 19 sottoposti ad interventi chirurgici vascolari hanno avuto un significativo aumento di serie complicanze, quali ad esempio la re-trombosi in caso di rivascolarizzazione periferica”.

Allo studio, in questo momento, i dati raccolti nella seconda ondata della pandemia la cui interpretazione sarà oggetto di un prossimo articolo scientifico.

Necrologie