Sventrata una Bmw

Auto cannibalizzata a Meda, danni per migliaia di euro

Delinquenti in azione in via Luini: della vettura è rimasto solo lo scheletro.

Auto cannibalizzata a Meda, danni per migliaia di euro
Cronaca 17 Giugno 2021 ore 16:12

Auto cannibalizzata nella notte davanti a casa a Meda: i malviventi, dei veri e propri professionisti, hanno sventrato una Bmw X2 sDrive Msport scappando con varie componenti e lasciando solo lo «scheletro» della carrozzeria.

Auto cannibalizzata a Meda

Amara sorpresa, all’indomani, per i proprietari, che si sono ritrovati l’automobile letteralmente smembrata. L’episodio è avvenuto in via Luini, in corrispondenza del civico 57, dove c’è un condominio.  «Mi piacerebbe davvero conoscere questi delinquenti per fargli i complimenti - si sfoga il proprietario con una battuta sarcastica - Hanno fatto davvero un lavoro incredibile». I furfanti devono essere entrati in azione intorno alle 2. Hanno dapprima forzato l’auto di un altro condomino posteggiata a fianco, una Ford monovolume, dalla quale hanno preso il cric e il ruotino di scorta utilizzati per sollevare la Bmw che avevano puntato.

3 foto Sfoglia la gallery

E' rimasto solo lo scheletro della carrozzeria

Dopo aver forzato lo sportello hanno disattivato l’allarme e staccato la batteria, per poi asportare la plancia. Hanno tolto il manubrio, il contachilometri e tutti i pezzi del cruscotto in un modo davvero professionale. Non hanno tagliato i cablaggi e sono stati attenti a evitare di rovinare la strumentazione, tra l'altro di valore dato che la Bmw in questione ha un allestimento Msport, più costoso di quello tradizionale. Probabilmente sono stati disturbati e si sono allontanati perché non hanno toccato il muso né i fari anteriori, che in genere sono i pezzi più appetibili di questo genere di auto. Un danno consistente, che ancora deve essere quantificato esattamente, ma si aggira sulle migliaia di euro.

Necrologie