Auto d’epoca e beneficenza

Un binomio irresistibile quello protagonista della giornata di domenica 17 giugno a Briosco

Auto d’epoca e beneficenza
Caratese, 14 Giugno 2018 ore 09:42

Auto d’epoca e beneficenza. Un binomio irresistibile quello protagonista della giornata di domenica 17 giugno a Briosco.

Appuntamento alle “Gelosa”

Anche quest’anno, domenica 17 giugno, avrà luogo alla residenza per anziani della Fondazione Amodeo “Rita e Luigi Gelosa” “Brianza Epocar”. Sarà la terza edizione del raduno di auto d’epoca a scopo benefico organizzato dal “ClassicClub Italia”, con il patrocinio del comune di Briosco e del Parco della Valle del Lambro. Il destinatario dei fondi raccolti durante la manifestazione questa volta sarà l’Associazione Persone Williams Italia (www.apwitalia.org), molto attiva in progetti di integrazione delle persone affette da questa sindrome genetica rara e poco nota.

Il programma

Il programma, diviso in due parti, prevede come protagonisti della prima gli equipaggi che dovranno affrontare un percorso attraverso le campagne della Brianza e, dopo una gita in battello sul lago di Pusiano, una prova di abilità nel piazzale del mercato a Briosco.

La seconda parte, invece, avrà più il carattere della festa della Residenza: dopo il pranzo e le premiazioni dei partecipanti, ci sarà la possibilità per tutti di accedere alla struttura per ammirare le auto esposte nel parco, per cimentarsi nei giochi a premi e per gustare la merenda.

Evento nell’evento, inoltre, sarà l’esposizione delle opere di tre artisti. Dagli auto rilievi della giovane milanese Beatrice De Bitetto, che con una particolare tecnica in filo di rame e acciaio riproduce su pannelli autovetture storiche, alle sculture in cotto realizzate nella storica fornace artistica di Corrado Riva di Briosco dal poliedrico scultore Roberto Fumagalli e dall’artista Italo svizzero Walter Pagano.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia