Cronaca
Terrore

Auto ribaltata in Valassina, attimi di grande paura per due giovani

L'incidente è avvenuto nel cuore della notte, tra Seregno e Carate Brianza.

Auto ribaltata in Valassina, attimi di grande paura per due giovani
Cronaca Seregnese, 04 Dicembre 2022 ore 08:34

Attimi di grande paura nella notte tra sabato e domenica per un grave incidente verificatosi in Valassina. Protagonisti due giovani, la cui auto si è ribaltata nel tratto compreso tra le uscite di Seregno San Salvatore e Carate Brianza Sud.

Soccorsi in codice rosso

L'incidente è avvenuto alle prime luci dell'alba di oggi, domenica 4 dicembre 2022. Poco prima delle 4.30 un'auto, con a bordo due passeggeri di 33 e 22 anni, si è ribaltata lungo la Valassina, nel tratto compreso tra le uscite di Seregno San Salvatore e Carate Brianza Sud. Immediato l'intervento dei soccorritori, giunti sul posto in codice rosso per prestare i primi soccorsi ai due ragazzi. Presenti due ambulanze e un'automedica. Fortunatamente le condizioni dei due sono andate migliorando nel corso dell'intervento e il 33enne e la 22enne sono stati trasportati in ospedale, uno al San Gerardo di Monza, l'altro a Desio, in codice verde. Presenti sul posto anche i Vigili del fuoco di Monza e la Polstrada di Milano, chiamata a fare chiarezza sulla dinamica di un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze ben peggiori.

Settimana di sangue sulle strade brianzole

L'incidente avvenuto questa notte è solo l'ultimo di una settimana tragica sulle strade brianzole. Nella tarda mattinata di ieri, sabato 3 dicembre, un uomo ha perso la vita a Vimercate, una cinquantina di metri dopo l'uscita "Torri Bianche" della Tangenziale Est, in direzione Usmate. Secondo le prime informazioni raccolte, il 47enne, probabilmente a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia, ha perso il controllo del veicolo. L'auto è andata in testacoda e ha terminato la sua corsa impattando dal lato della portiera del conducente, con grande violenza, contro la cuspide all'altezza del bivio che porta alle Torri Bianche. Giovedì, invece, Alessandro Nobili, 56enne residente a Monza, è morto in seguito ai traumi riportati in un tragico schianto avvenuto ad Agrate, lungo la Sp121, la provinciale che porta verso Caponago e Pessano con Bornago.

Seguici sui nostri canali
Necrologie