Menu
Cerca

Avvelena due cani caccia all’uomo

Bocconi imbottiti di un mix letale a Macherio: si cerca il responsabile.

Avvelena due cani caccia all’uomo
Cronaca Caratese, 18 Febbraio 2018 ore 08:30

E’ caccia all’uomo che ha avvelenato due cani.

Uccisi due cani

Giovedì sera due indifesi cani sono stati avvelenati dopo aver mangiato alcune esche lanciate nel giardino di casa. E’ accaduto in via Sarpi, nel quartiere Santa Margherita, al confine con Lissone.

Il racconto

«Al rientro a casa in serata, mio cognato insospettito dal non vedersi venire incontro i suoi cani ha cominciato a preoccuparsi. In giardino ha trovato “Logan”, il suo cane corso italiano di due anni, sdraiato a terra semi-incosciente con con forti convulsioni – ha raccontato Nadia Rella – Il cane è stato trasportato immediatamente alla clinica veterinaria di Desio dove è stato prontamente visitato e curato dai medici ma non ce l’ha fatta».

Stessa sorte per un meticcio

Dopo mezz’ora è arrivata alla clinica veterinaria anche “Luna”, una bastardina di dieci anni, con gli stessi sintomi di “Logan”. Dopo le varie cure e tutti gli accertamenti, i veterinari hanno confermato l’avvelenamento dovuto a un mix di veleni compreso un potente pesticida. Il resto del racconto sulla pagina di Macherio del Giornale di Carate in edicola martedì 20 febbraio.

 

Necrologie