Cronaca
Intervento

Bagordi di fine vacanze: un giovanissimo finisce in ospedale

Attimi di paura questa notte, sabato 7 gennaio 2023, a Carate: un 20enne ha alzato un po' troppo il gomito rischiando una grave intossicazione etilica

Bagordi di fine vacanze: un giovanissimo finisce in ospedale
Cronaca Caratese, 08 Gennaio 2023 ore 09:12

Ha alzato un po' troppo il gomito, rischiando di rovinarsi definitivamente gli ultimi giorni di vacanze. Fortunatamente le sue condizioni sono in netto miglioramento, ma per un 20enne si è temuto il peggio ieri notte, sabato 7 gennaio, a Carate Brianza. Trasportato in ospedale, non è in pericolo di vita.

Gomito alto

L'allarme è scattato poco prima della 1.30 in via Francesco Cusani, dove un ragazzo di 20 anni si è sentito male. Immediata la chiamata ai soccorsi, giunti sul posto in codice rosso: ai sanitari del Soccorso Seregno è parso chiaro come il giovane fosse vittima di un'intossicazione etilica piuttosto seria.

Stabilizzato sul posto

Dopo le prime urgenti cure sul posto, i soccorritori sono riusciti a stabilizzare il ragazzo, che nel frattempo ha dato segni di miglioramento. Il quadro clinico è dunque apparso meno grave del previsto, tanto che l'intervento è passato da rosso a giallo nel giro di una mezzo'ora. Il 20enne, pur essendo stato dichiarato fuori pericolo, è stato comunque trasportato in ospedale a Desio per ulteriori accertamenti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie