Ballo tra uomini a Ballando con le Stelle scatena bufera sul “monzese” Zazzaroni

Il giornalista sportivo e giudice storico del programma accusato di omofobia.

Ballo tra uomini a Ballando con le Stelle scatena bufera sul “monzese” Zazzaroni
Monza, 19 Marzo 2018 ore 12:01

Ballo tra uomini a Ballando con le Stelle: sui social l’opinionista da alcuni anni abitante a Monza è stato raggiunto da accuse su presunta omofobia.

Ballo tra uomini a Ballando

Ballo tra uomini sì, oppure ballo fra due uomini no? La polemica imperversa, soprattutto in Rete, ormai da sabato sera. Casus belli, un momento della trasmissione televisiva “Ballando con le stelle” su Rai Uno, nel quale il concorrente Giovanni Ciacci (costumista delle star e gay dichiarato) e il suo maestro Raimondo Todaro hanno ballato insieme un boogie.

Polemica sull’omofobia, Zazzaroni nel mirino

Il giornalista sportivo e giudice storico di Ballando, Ivan Zazzaroni, non ha gradito. L’opinionista di origini emiliane da alcuni anni residente a Monza ha bollato l’esibizione “fuori contesto”, sbottando poi: “Non riesco a valutare, tant’è che forse non voto neanche”.

E la faccenda è finita in politica, col senatore Pd Tommaso Cerno a parlare di “Omofobia senza giustificazioni contro la coppia Ciacci-Todaro, spero intervenga la vigilanza Rai” e un fiume di commenti sia pro che contro in Rete.

Selvaggia Lucarelli ha twittato: “Ivan Zazzaroni ha fatto sembrare Sandro Mayer uno avanti di 1000 anni”, “La serata su Rai1 non può essere teatrino omofobo”, ha aggiunto l’autrice della legge sulle unioni civili Monica Cirinnà.

Zazzaroni ha poi risposto sempre su Twitter al senatore Pd: “Caro Tommaso, ora basta però: ci conosciamo e ci siamo chiariti (spero) privatamente. Alimentare una polemica lanciando accuse fuori luogo (omofobo) è un insulto alla tua intelligenza. E alla mia. Accetto il giudizio negativo sulla mia valutazione, ma finisce qui. Omofobo, no”.

Il ballo tra uomini nella storia

“Sono pronto a ballare con te a Ballando con le stelle per dimostrarti che il ballo tra uomini è più antico di quanto tu immagini!, ha replicato ancora il senatore a Zazzaroni. E in effetti nel tango argentino ad esempio è risaputa una specialità unicamente riservata a coppie di uomini.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia