Bambino abbandonato a Cornate trovata la mamma

Incredibile quanto successo a Cornate. Gli aggiornamenti.

Bambino abbandonato a Cornate trovata la mamma
24 Novembre 2017 ore 12:50

Aggiornamento delle 18.25: a quanto si apprende la mamma del bambino dopo aver telefonato in diversi ospedali è riuscita a mettersi in contatto con i comandante dei Carabinieri Bennati. Al momento i Carabinieri sono impegnati a ricostruire quanto accaduto nel primo pomeriggio. Non si conoscono altri dettagli in merito a quanto accaduto ne si conosce il motivo dell’allontanamento.  Seguiranno aggiornamenti a breve 

Aggiornamento delle 16.26:

Al momento a quasi tre ore dal ritrovamento non si è ancora presentato nessuno. Poco fa il comandante Bennati e la comandante della Polizia locale hanno lasciato il pronto soccorso e sono tornati a Cornate per proseguire le ricerche.

Aggiornamento delle 16.50

Le forze dell’ordine sono ancora alla ricerca dei genitori del piccolo battendo casa per casa la zona limitrofa a dove è stato ritrovato. Informato di quanto accaduto anche il sindaco Fabio Quadri che sta facendo il possibile, insieme agli uffici comunali, per ricongiugnere il piccolo alla famiglia. Il bambino si trova comunque al sicuro acudito dal personale dell’Ospedale e dalle forze dell’ordine presenti. Secondo indiscrezioni, dalle prime verifiche anagrafiche, attraverso il nome che il bimbo aveva stampato sul braccialetto, pare non risulti nessun bambino di quell’eta e con quel nome residente a Cornate.

Il piccolo vagava da solo

Il piccolo, pare di origine nordafricana, stava vagando solo e spaesato in piazza Sant’Alessandro, nella frazione di Colnago,  quando a notarlo è stata una donna che ha subito allertato le forze dell’ordine.  Sul posto si sono portati gli agenti della Locale e  i carabinieri. Il bimbo era tranquillo ed è apparso in buono stato di salute. Non presentava ferite o segni di sofferenza. Il piccolo è stato trovato senza scarpe. Aveva addosso solo le calze.

Il trasporto in ospedale

Il bambino all’accettazione del Pronto soccorso di Vimercate

Gli agenti della locale e i militari hanno in un primo tempo cercato di rassicurarlo. Hanno provato a capire se fosse effettivamente solo, e quando si sono resi conto che incredibilmente il piccolo non era accompagnato da nessuno, lo hanno preso in consegna. Per sicurezza hanno preferito allertare il 118 che è subito intervenuto in codice giallo, con un’ambulanza dell’Avps di Vimercate. Il bimbo è stato quindi trasferito all’ospedale di Vimercate dove è arrivato accompagnato dal comandante della stazione dei Carabinieri di Trezzo,  Marco Bennati, e dalla comandante della Polizia locale di Cornate Marinella Terzoli. I medici dell’ospedale hanno confermato, dopo i primi esami, che il bambino è in buono stato di salute e non presenta ferite.

La ricerca dei genitori

Nel frattempo le forze dell’ordine sono al lavoro per cercare di capire da dove si sia allontanato il bambino e per rintracciare i genitori o altri parenti. Il piccolo porta al polso un braccialetto con un nome straniero. Al momento pare che non ci siano denunce di scomparsa di un bimbo di quell’età.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia