Apre un bar abusivo dentro un condominio: denunciato

Il proprietario, un 60enne residente a Lissone aveva allestito un'area di 7 metri per 5 con tavoli, sedie e veranda

Apre un bar abusivo dentro un condominio: denunciato
Cronaca 12 Settembre 2017 ore 11:26

60enne lissonese apre un bar a Monza dentro un condominio. Troppi clienti e parte la segnalazione. Denunciato 

Bar abusivo in via Foscolo

Serviva bibite e caffè ai clienti. Clienti che, stando alle segnalazioni fatte alla Polizia locale, non erano neanche pochi.

Peccato che il bar fosse completamente abusivo. Il proprietario, un 60enne residente a Lissone, aveva fatto tutto da solo, allestendo un’area di 7 metri per 5 completa di tavoli, sedie, bancone da bar e veranda esterna. Il tutto nell’androne interno di un condominio di via Foscolo.

L’appostamento e poi la chiusura

Dopo un primo appostamento il 7 settembre scorso, la Polizia locale è intervenuta ieri e ha chiuso l’attività. Per il proprietario è scattata immediata la denuncia e la segnalazione alla Polizia Annonaria che adesso si occuperà delle ulteriori indagini sull’attività commerciale svolta dal 60enne.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità