Barlassina, finti tecnici del gas vanno a segno

Il primo tentativo è andato a vuoto, il secondo purtroppo è riuscito. Spacciandosi per tecnici del gas, due furfanti sono riusciti a rubare i risparmi a un 88enne residente in paese.

Barlassina, finti tecnici del gas vanno a segno
02 Febbraio 2017 ore 09:22

Il primo tentativo è andato a vuoto, il secondo purtroppo è riuscito. Spacciandosi per tecnici del gas, due furfanti sono riusciti a rubare i risparmi a un 88enne residente in paese.

Lo scorso lunedì mattina due uomini hanno suonato il campanello di un 88enne con casa in via Garibaldi. Spacciandosi per tecnici del gas, gli hanno fatto credere che ci fosse una perdita nella zona e sono riusciti a entrare in casa. Poi hanno convinto la vittima a mettere tutti i suoi risparmi in un sacchetto nel frigorifero, con una scusa l’hanno distratto e, afferrato il bottino, sono scappati. Quando l’anziano si è accorto di essere stato truffato ha urlato ma ormai era tardi. Un vicino di casa è corso in suo aiuto, poi sono arrivati Polizia locale e carabinieri. Poco prima una 80enne di via Machiavelli è riuscita a scamparla per un pelo. Prima ha fatto entrare i due uomini in cortile, che si annunciavano sempre come tecnici usciti per una fuga di gas, poi però lei si è insospettita e ha chiamato la Polizia locale.

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA DA MARTEDI’ E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ONLINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia