Barlassina, la Bcc inaugura una nuova ala

Presenti tra le autorità il sindaco Galli e il vicepresidente regionale Sala

Barlassina, la Bcc inaugura una nuova ala
12 Maggio 2017 ore 12:36

Inaugurata una nuova ala della Banca di Credito Cooperativo di Barlassina. Un progetto importante che va ad ampliare la sede con uno spazio prospiciente via Colombo, di cui fa parte anche una sala convegni multimediale per le esigenze della comunità, intitolata all’ex presidente del Consiglio di amministrazione Vito Citterio, scomparso nel 2014.

Tante le autorità presenti

All’inaugurazione, oltre ai tanti soci della Bcc di Barlassina e ai famigliari di Citterio erano presenti diverse autorità, dal vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala al sindaco di Barlassina Piermario Galli, oltre al direttore generale Giorgio Porro, il presidente Stefano Meroni e don Sandro Chiesa. Proprio Meroni, estremamente emozionato, ha inaugurato la serata: “Si tratta di uno spazio più ampio e più funzionale alle esigenze operative. Questo ci consentirà di essere più vicini alla clientela e ai cittadini, ma anche di essere più efficienti”. “La Bcc ha grande storia e tradizione, è sempre stato un luogo dove i rapporti umani sono fondamentali. In un periodo complesso come questo inaugurare una nuova ala significa essere più vicini alle persone, sintomo che è la strada giusta per ripartire” ha commentato Fabrizio Sala.

Non solo la sala convegni

Oltre alla sala convegni dedicata a Citterio, tanti sono gli altri spazi, come ha affermato il direttore Porro: “L’ala comprende due piani di edifici, un’aula multimediale e, al secondo piano, un’area riservata alla finanza e l’ufficio del vicedirettore generale”. Alla benedizione da parte di don Sandro è seguito il taglio del nastro, quindi i presenti hanno potuto visitare la sala e i nuovi edifici.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia