Il regalo a Lissone

Benefattore anonimo dona un igienizzatore ai volontari del 118

Nella caserma della Croce Verde è arrivata una gradita sorpresa. Uno strumento per sanificare tutte le ambulanze a fine servizio

Benefattore anonimo dona un igienizzatore ai volontari del 118
Cronaca Monza, 24 Novembre 2020 ore 08:25

Un generoso imprenditore del territorio, che ha voluto restare anonimo, ha voluto fare un regalo ai volontari della Croce Verde di Lissone.

Un regalo… anonimo

Nei giorni scorsi, nella caserma di via Alberto da Giussano, un misterioso pacco è arrivato nella sede della storica associazione.

Un nebulizzatore igienizzante, infatti, da utilizzare per la sanificazione dei mezzi di servizio e delle ambulanze a disposizione dei volontari del 118, è stato donato direttamente da un generoso benefattore che ha risposto all’appello del sodalizio.

Ringraziamo di cuore la generosità di chi ci ha voluto fare questo bellissimo e quantomai indispensabile regalo – ha sottolineato il presidente Guido Poggetti – Mai come in questo periodo abbiamo bisogno della generosità e dell’aiuto di tutti.

Alcune settimane fa, proprio dalle colonne del nostro giornale, il presidente Poggetti aveva sottolineato l’importanza delle donazioni dei privati.

Mascherine, visiere, camici e, soprattutto, guanti monouso. Questi i principali dispositivi che servono ai volontari che, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, vegliano sulla salute e sulla sicurezza di lissonesi e non.

Nei giorni scorsi, proprio per far fronte alle tante necessità di questo periodo difficile, sulla piattaforma «GoFundMe» era stata lanciata una raccolta fondi con obiettivo 50mila euro per coprire le spese per gli acquisti che ammontano a 75mila euro. Al momento sono stati raccolti quasi 6mila euro. Un piccolo gesto che vale proprio la pena compiere.

2 foto Sfoglia la gallery

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità