Menu
Cerca
Usmate Velate

Benemerenza all’ex sindaco che ha lasciato la sua casa per accudire gli anziani contagiati dal Covid

Angelo Penati, 66 anni, ha vissuto per oltre 40 giorni nella casa famiglia "Monica Cantù" per aiutare le persone più fragili

Benemerenza all’ex sindaco che ha lasciato la sua casa per accudire gli anziani contagiati dal Covid
Cronaca Vimercatese, 28 Aprile 2021 ore 09:01

Benemerenza all’ex sindaco che ha lasciato la sua casa per accudire gli anziani contagiati dal Covid. Angelo Penati, primo cittadino di Usmate Velate dal 1999 al 2009, riceverà la “Spilla d’Oro” il prossimo 2 giugno.

Benemerenza all’ex sindaco che ha lasciato la sua casa per accudire gli anziani contagiati dal Covid

Nel momento più critico della pandemia ha lasciato la sua abitazione e, alle prese anche lui con il Covid, si è trasferito per oltre un mese all’interno della casa famiglia “Monica Cantù” per non lasciare da soli gli ospiti contagiati. Un gesto di grande coraggio, responsabilità e soprattutto abnegazione quello compiuto dall’ex sindaco Angelo Penati, consigliere di amministrazione e volontario di lungo corso nell’associazione cittadina. Il suo lodevole comportamento non è passato inosservato agli occhi del paese, visto che il prossimo 2 giugno (emergenza permettendo) verrà assegnata proprio a lui la «Spilla d’Oro», ovvero la massima onorificenza cittadina.

“Nulla di straordinario a mio avviso: a ottobre anche io sono stato contagiato, dunque la cosa più sensata in quel momento era che rimanessi a vivere all’interno della struttura per poter aiutare le persone che stavano soffrendo a causa del virus – le parole dell’ex sindaco intervistato dal nostro Giornale – Fortunatamente non ho avuto gravi conseguenze, quindi, insieme a un’altra dipendente che nel frattempo si era negativizzata,  ho potuto offrire il mio contributo per non lasciare da soli i nostri anziani”.

LEGGI I NOMI DI TUTTI I CITTADINI BENEMERITI E L’INTERVISTA INTEGRALE ALL’EX SINDACO PENATI SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA A PARTIRE DA MARTEDI’ 27 APRILE 2021

Necrologie