Bike Sharing il Comune fa 13 ! – VIDEO

Bike sharing, inaugurate sei nuove stazioni. Le bici in condivisione sono ora 78 e il sindaco Allevi e l'assessore Arena si sfidano pedalando

Bike Sharing il Comune fa 13 ! – VIDEO
Monza, 05 Luglio 2019 ore 16:47

“Bike sharing” il Comune fa 13 ! Sono state inaugurate ieri mattina sei nuove stazioni di “Bike Sharing”.
La fase centrale dell’estate e le ultime settimane di vita amministrativa prima della pausa di agosto ha portato e porterà alcune novità sul fronte della mobilità dolce.

“Bike sharing”, le nuove postazioni

Nella giornata di giovedì il sindaco Dario Allevi e l’assessore alla Mobilità, Federico Arena, hanno scelto il Centro civico del quartiere Libertà come “testimonial” delle nuove stazioni. Le sei postazioni, per un totale di 40 biciclette, sono state installate, oltre che a Libertà, in via Prina, in via Correggio, in piazza Podgora, a San Rocco, in via Solferino davanti al vecchio ospedale, in via Iseo davanti al Centro civico di San Fruttuoso. Le sei nuove stazioni vanno ad aggiungersi alle sette già esistenti, per un totale, oggi, di 78 bici.

“Bike sharing”, non è finita?

Ma forse potrebbe non essere finita qua. La Giunta attende infatti l’esito del bando «Primus» (400mila euro, 100mila a carico del Comune) che potrebbe portare in città altre otto stazioni. In quel caso, il “parco bici in condivisione” salirebbe a 128 mezzi. Il progetto prevede altre otto stazioni (via Grigna, via Buonarroti, via Mameli, via Pitagora – Triante, via Enrico da Monza – “Nei”, via Foscolo – Inail, piazza Garibaldi – Tribunale e Monza Sobborghi – Stazione FS). “L’obiettivo – ha spiegato Allevi – è collegare con il Bike sharing sempre più i quartieri con il centro, ma è chiaro che avere più bici non basta, bisogna parlare anche di infrastrutture. E’ fondamentale che ci siano percorsi riservati ai ciclisti, da utilizzare in totale sicurezza”.

Il commento dell’assessore

“Se si inizia con certi interventi, l’azione deve essere poi capillare – ha sottolineato Arena – Noi abbiamo deciso di credere in questi progetti e in particolare nel progetto che collega il centro alle periferie. Stiamo poi lavorando al car sharing e al prolungamento del servizio da Milano verso Sesto e la Brianza. Infine una sperimentazione interesserà anche i monopattini elettrici. Non è semplice, ma ci vogliamo provare, almeno dalla stazione al Parco-Autodromo”.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia