Bimba dimenticata in auto a Pisa: i consigli per prevenire altre tragedie

L'associazione Salvagente in prima linea per aiutare le mamme e i papà

Bimba dimenticata in auto a Pisa: i consigli per prevenire altre tragedie
Monza, 21 Maggio 2018 ore 16:21

Bimba dimenticata in auto a Pisa: i consigli per prevenire altre tragedie

Dall’acquisto di dispositivi anti-abbandono, all’uso di app che segnalino la presenza del bimbo. Sono solo alcune delle strategie consigliate da Salvagente, l’associazione monzese presieduta da Mirko Damasco , (nella foto), per prevenire tragedie come quella che si è consumata settimana scorsa a Pisa, dove un padre ha dimenticato la figlia di un anno in auto.

Ecco alcuni accorgimenti

“Molti genitori ci hanno scritto di aver evitato un abbandono grazie ai consigli che avevano sentito a lezione – hanno fatto sapere i membri dell’associazione – Quindi, come prevenire? In primis con una semplice chiamata mamma/papa’: prendete l’abitudine di telefonarvi a un certo orario al mattino per chiedervi se è andato tutto bene all’asilo”

Un altro accorgimento è quello di prendere l’abitudine di appoggiare sul sedile posteriore a fianco al seggiolino, tutto ciò che si ha in mano. “Prima o poi lo andrete a cercare”. Si può inoltre valutate l’acquisto di un sistema anti abbandono, così come l’utilizzo della app Waze come navigatore che alla fine del viaggio avvisa con un allarme della presenza del bimbo.

“Infine un Appello agli asili – hanno concluso – Prendete l’abitudine di chiamare i genitori dei bambini assenti. Ci vuole poco, salva vite”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia