Menu
Cerca
momenti di tensione

Bimbo di 8 anni scompare da casa, ritrovato dopo due ore dalla Polizia locale

Sabato mattina di grande paura a Ornago.

Bimbo di 8 anni scompare da casa, ritrovato dopo due ore dalla Polizia locale
Cronaca Vimercatese, 18 Aprile 2021 ore 13:27

Bimbo di 8 anni scompare da casa, ritrovato dopo quasi due ore dalla Polizia locale. Sabato mattina di grande apprensione a Ornago prima del lieto fine.

Grande sinergia tra le Forze dell’ordine

Mattinata di paura sabato a Ornago. Un bambino di 8 anni si è infatti allontanato da casa per quasi due ore, gettando nel panico i famigliari. I genitori si sono accorti dell’assenza del figlio intorno alle 8.30, quando il piccolo si è allontanato dalla sua abitazione nel tentativo di acciuffare il cane del nonno, scappato dal giardino. Una volta raggiunto il cane, tuttavia, il piccolo non ha fatto ritorno a casa, rimanendo a giocare con l’animale nei campi vicini a casa. Una “leggerezza” che ha gettato nel panico i genitori del bambino: non vedendolo rientrare a casa, mamma e papà hanno immediatamente contattato i Carabinieri di Bellusco. Quest’ultimi a loro volta hanno esteso l’allarme anche al corpo di Polizia locale Brianza Est, che ha impegnato numerosi agenti nella ricerca del bambino.

Il lieto fine

Contemporaneamente la mamma ha deciso di provare a coinvolgere anche l’intera comunità di Ornago, lanciando un accorato appello sulla pagina Facebook del paese. Proseguite per quasi due ore, le ricerche hanno visto coinvolte 3 macchine della Polizia locale e una dei Carabinieri. Un impegno che si è concretizzato intorno alle 10.30, proprio quando si stava materializzando l’opzione di coinvolgere anche i volontari della Protezione civile e far alzare un elicottero.

“Fortunatamente verso le 10.30 il piccolo è stato avvistato in un campo a Ornago, non troppo distante dalla sua abitazione – spiega il Comandante della Polizia locale Brianza Est Alessandro Benedetti – Il bimbo ha riconosciuto il nostro agente perché è quello che presta servizio fuori dalla scuola elementare di Ornago: si è subito fidato di lui e l’ha seguito alla stazione dei Carabinieri. Proprio grazie alla proficua sinergia con l’Arma siamo riusciti a risolvere il tutto”.

Il piccolo è stato quindi accolto in Stazione dal Comandante Giovanni De Mola, alle ultime ore di servizio prima del raggiungimento della pensione.

Necrologie