Lentate fa il tifo per lui

Bimbo di otto mesi lotta per la vita in ospedale, il papà: “Speriamo in un miracolo”

Il piccolo è affetto dalla sindrome di Dandy-Walker, una malattia congenita del cervello.

Bimbo di otto mesi lotta per la vita in ospedale, il papà: “Speriamo in un miracolo”
Seregnese, 13 Ottobre 2020 ore 15:23

A soli otto mesi sta lottando per la vita all’ospedale San Gerardo di Monza. E’ uno scricciolo con una forza incredibile Youssef Elafdali: il piccolo di origini marocchine è affetto dalla sindrome di Dandy-Walker, una malformazione congenita del cervello che comporta una serie di complicazioni e lascia poche aspettative di vita.

Bimbo combatte in ospedale, la famiglia è al suo fianco

Qualche giorno fa il piccolo, reduce da una bronco-polmonite, ha accusato una crisi respiratoria mentre si trovava nel lettino, nell’abitazione di Lentate dove vive con papà Radouan, 43 anni, mamma Fatiha El Badoui, 33, e con la sorella maggiore Fatima, 13 anni. Tutta la famiglia è al suo fianco e si affida alle preghiere. Il papà: “Speriamo in un miracolo”.

SERVIZIO COMPLETO SUL GIORNALE DI SEREGNO IN EDICOLA E ONLINE DA OGGI, MARTEDI’ 13 OTTOBRE 2020

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia