Cronaca
Lentate fa il tifo per lui

Bimbo di otto mesi lotta per la vita in ospedale, il papà: "Speriamo in un miracolo"

Il piccolo è affetto dalla sindrome di Dandy-Walker, una malattia congenita del cervello.

Bimbo di otto mesi lotta per la vita in ospedale, il papà: "Speriamo in un miracolo"
Cronaca Seregnese, 13 Ottobre 2020 ore 15:23

A soli otto mesi sta lottando per la vita all’ospedale San Gerardo di Monza. E’ uno scricciolo con una forza incredibile Youssef Elafdali: il piccolo di origini marocchine è affetto dalla sindrome di Dandy-Walker, una malformazione congenita del cervello che comporta una serie di complicazioni e lascia poche aspettative di vita.

Bimbo combatte in ospedale, la famiglia è al suo fianco

Qualche giorno fa il piccolo, reduce da una bronco-polmonite, ha accusato una crisi respiratoria mentre si trovava nel lettino, nell’abitazione di Lentate dove vive con papà Radouan, 43 anni, mamma Fatiha El Badoui, 33, e con la sorella maggiore Fatima, 13 anni. Tutta la famiglia è al suo fianco e si affida alle preghiere. Il papà: "Speriamo in un miracolo".

SERVIZIO COMPLETO SUL GIORNALE DI SEREGNO IN EDICOLA E ONLINE DA OGGI, MARTEDI' 13 OTTOBRE 2020

TORNA ALLA HOME

 

Necrologie