Cronaca

Bimbo morto in ospedale si apre il processo penale per la ginecologa

La Procura infatti ha disposto una perizia da parte di un medico. Indagherà quindi sull’accaduto per stabilire se ci sono stati degli errori.

Bimbo morto in ospedale si apre il processo penale per la ginecologa
Cronaca Caratese, 17 Marzo 2018 ore 17:01

Il 26 marzo si aprirà in tribunale a Como il processo penale ai danni della ginecologa che aveva in cura Silvia Nocito, giovane mamma cabiatese.

Si apre il processo penale

Era il 2014 quando dopo un’ecografia il battito del piccolo che Silvia aveva ormai in grembo da 39 settimane, risultava rallentato. La dottoressa mandò mamma e papà all’ospedale di Carate in codice giallo. Lì la terribile notizia: il battito non c’era più. Un colpo durissimo per i due genitori che stanno ancora cercando di elaborare il lutto. Ora la ginecologa rischia anche una condanna penale. La Procura infatti ha disposto una perizia da parte di un medico. Indagherà quindi sull’accaduto per stabilire se ci sono stati degli errori.

Qui tutta la terribile vicenda

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie