Borracce al posto delle bottiglie di plastica

Campagna di sensibilizzazione dei consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle.

Borracce al posto delle bottiglie di plastica
Seregnese, 21 Dicembre 2018 ore 13:45

Borracce al posto delle bottiglie di plastica. E’ l’iniziativa dei consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle a Cesano Maderno.

Borracce al posto delle bottiglie di plastica

I consiglieri comunali Dario Pizzarelli e Giulia Fumagalli (Movimento 5 Stelle) ieri sera, giovedì, si sono presentati in Aula consiliare a Cesano Maderno con una borraccia e due bicchieri. I due pentastellati hanno rifiutato le bottigliette di acqua nei contenitori di plastica che consiglieri e assessori trovano sempre sui banchi al loro arrivo in Aula. E da ora in poi, lo faranno ogni volta che parteciperanno a una seduta del Consiglio comunale. Nella speranza che i colleghi (consiglieri e assessori) seguano il loro esempio.

Un segnale al Consiglio comunale

“Sulla scia dell’iniziativa #iosonoambiente del ministro all’Ambiente Sergio Costa e dell’iniziativa in Regione del nostro gruppo, da oggi anche io e Dario – così la giovanissima Giulia Fumagalli – ci muoviamo in questo senso, portandoci borraccia e bicchieri da casa”. Proprio questa settimana in Regione sono stati infatti accolti due emendamenti al bilancio proposti da Massimo De Rosa, a favore dell’eliminazione della plastica monouso nelle mense scolastiche e negli enti pubblici e della loro sostituzione con stoviglie e posate biodegradabili o riciclabili. “Come gruppo, stiamo lavorando per portare questa sensibilità anche in Comune a Cesano e durante le vacanze di Natale proseguiremo in questo senso”, aggiunge Fumagalli.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia