Cesano Maderno

Borracce ecologiche a tutte le scuole

Grazie ad Amministrazione comunale e Brianzacque, un dono a tutti gli alunni di elementari e medie statali.

Borracce ecologiche a tutte le scuole
Cronaca Seregnese, 09 Dicembre 2020 ore 13:25

Borracce ecologiche a tutte le scuole dell’obbligo statali di Cesano Maderno. Oggi le prime consegne.

Borracce ecologiche a tutte le scuole

E’ iniziata oggi, mercoledì 12 dicembre 2020, la  distribuzione delle borracce ecologiche alle scuole dell’obbligo di Cesano Maderno. Il sindaco Maurilio Longhin e l’assessore all’Istruzione, Pietro Nicolaci, con il presidente di Brianzacque Enrico Boerci, hanno fatto tappa alla scuola media Salvo D’Acquisto e alla scuola elementare Alessandra Negri.

Un incontro tra Scuola e Istituzioni

Due momenti simbolici, di incontro tra Scuola e Istituzioni, per far crescere con un’iniziativa concreta, mirata alle nuove generazioni, l’attenzione nei confronti dell’ambiente e per sensibilizzare ad un consumo responsabile dell’acqua, bene prezioso, da salvaguardare.

Le borracce sono anche un riconoscimento e un incentivo ai progetti di educazione ambientale avviati, con la partecipazione dell’Amministrazione comunale, nelle scuole cesanesi, per motivare i ragazzi e le ragazze a ridurre gli sprechi d’acqua e ad evitare di contaminare l’ambiente producendo e disperdendo rifiuti soprattutto di plastica.

In distribuzione 2.690 borracce

Nei prossimi giorni saranno distribuite 2.690 borracce in Tritan, materiale ecologico di nuova generazione, destinate a tutti gli alunni delle scuole dell’obbligo statali, dalla prima elementare alla terza media. Un dono bello e utile soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria, in cui poter bere dalla propria borraccia personale contribuisce ad aumentare la sicurezza dei ragazzi. Le borracce rispondono alla richiesta avanzata due anni fa dai ragazzi dell’attuale 3^G della scuola media D’Acquisto.

Le parole del sindaco

Così il sindaco Longhin:

“I grandi cambiamenti partono anche dai piccoli gesti quotidiani come l’utilizzo di queste borracce ecologiche che contribuiscono a limitare la produzione di rifiuti dannosi per l’ambiente e consentono di ridurre lo spreco di una risorsa fondamentale per l’umanità come l’acqua. Sono orgoglioso di consegnare queste borracce, un risultato non scontato in questo periodo di emergenza sanitaria, un’iniziativa che abbiamo potuto realizzare grazie alla collaborazione di Brianzacque e del suo presidente Boerci che ringrazio. Sono convinto che l’educazione al rispetto dell’ambiente ed i progetti che vedono protagonisti i giovani siano la vera base su cui costruire un futuro di sostenibilità”.

Il servizio completo sul Giornale di Seregno in edicola da martedì 15 dicembre 2020.

TORNA ALLA HOME

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità