Borseggiatore professionista arrestato dalla Polfer a Monza

Il 61enne italiano, pluripregiudicato, è stato fermato dopo l'ennesimo colpo con la "tecnica della giacca".

Borseggiatore professionista arrestato dalla Polfer a Monza
Monza, 18 Febbraio 2019 ore 17:46

Borseggiatore, professionista di furti sui treni,  un vero e proprio ladro seriale, è stato arrestato nei giorni scorsi dalla Polizia ferroviaria a Monza.

Borseggiatore professionista

Un noto professionista dei furti a bordo dei treni è stato arrestato a Monza dalla squadra di Polizia ferroviaria del Compartimento Lombardia.

Circa due settimane orsono, sul treno partito da Milano Centrale e diretto a Roma Termini, una volta arrivato a destinazione un passeggero si è accorto che dalla propria giacca mancavano soldi e assegni. Immediate le indagini della Polizia giudiziaria della Polfer, che  hanno consentito di individuare un noto ladro seriale che già in passato per alleggerire altri viaggiatori aveva adottato la “tecnica della giacca”.

La “tecnica della giacca” per derubare i passeggeri

In pratica il ladro, un 61enne italiano, era solito appendere la propria giacca sopra quella di un altro viaggiatore, per poi frugare nel giaccone altrui e allontanarsi con il malloppo. Grazie alle immagini della videosorveglianza la Polfer ha ricostruito i movimenti dell’uomo, pluripregiudicato. Ottenuto dal Pubblico ministero un provvedimento di fermo, il ladruncolo serale è stato rintracciato e arrestato sabato scorso a Monza.  La speranza è che trascorra ora qualche tempo in carcere, così chi viaggia sui treni potrà stare più tranquillo.

Leggi anche: Ladri di rame lungo la ferrovia

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia