Bovisio Masciago, il Comune taglia i fondi per le luminarie

Non sarà un Natale particolarmente luminoso, quello di Bovisio Masciago: il Comune taglia i fondi destinati alle luminarie natalizie e li destina alle spese sociali. Se l'anno scorso erano stati 12mila euro per le luci di Natale, qest'anno sono solo tremila.

Bovisio Masciago, il Comune taglia i fondi per le luminarie
14 Dicembre 2016 ore 10:33

Non sarà un Natale particolarmente luminoso, quello di Bovisio Masciago: il Comune taglia i fondi destinati alle luminarie natalizie e li destina alle spese sociali. Una scelta che non ha mancato di sollevare parecchie polemiche. L’anno scorso l’Amministrazione comunale aveva speso ben 12 mila euro per installare le luminarie in tutta la città; quest’anno la spesa è stata ridotta a soli tremila euro e le zone illuminate saranno solo due: fra la chiesa di San Pancrazio e piazza Biraghi e la via Isonzo fra l’antica chiesetta e la parrocchia di San Martino.
Inutile dire che la scelta – se sostenuta da alcuni, concordi nel destinare la cifra ai servizi sociali – è stata aspramente criticata da altri, al punto che il Comune ha dovuto pubblicare sul proprio sito internet un’informativa alla cittadinanza per dare una spiegazione. 

LA NOTIZIA SUL GIORNALE IN EDICOLA E ANCHE NELL’EDIZIONE SFOGLIABILE ON LINE PER SMARTPHONE, TABLET E PC

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia