Bovisio Masciago, sassate contro i treni. Denunciati 9 minorenni

Un gruppetto di ragazzi fra i 17 e i 13 anni sono stati colti sul fatto mentre lanciavano pietre contro i convogli di Trenord

Bovisio Masciago, sassate contro i treni. Denunciati 9 minorenni
14 Aprile 2017 ore 16:42

Finisce la scuola e forse comincia la noia; da qui la bella idea di passare il tempo tirando sassate contro i treni in transito alla stazione di Bovisio Masciago. I Carabinieri di Varedo hanno denunciato per danneggiamento nove minorenni, colti sul fatto giovedì pomeriggio intorno alle 17 in via Vittorio Veneto di Bovisio Masciago.

Sassate e non solo…

I nove ragazzi – tutti fra i 17 e i 13 anni – sono stati visti da alcuni passanti mentre al passaggio a livello di via Roma si divertivano a tirare sassi contro i treni fermi e in transito in stazione. Non solo pietre, a dire il vero, poiché i vandali avevano trovato nei pressi della stazione anche alcuni sacchi di sale antigelo; dopo averli rotti e sparsi lungo la via Vittorio Veneto, ne hanno preso alcuni cristalli particolarmente grossi e anche quelli sono finiti contro i mezzi di Trenord.

Alcuni passanti hanno cercato di fermarli

Alcuni dei passanti hanno lanciato grida ai ragazzacci, senza ottenere che desistessero dall’intento. A quel punto, quindi, sono stati chiamati i Carabinieri, che sono giunti sul posto in pochi minuti. Mentre alcuni accennavano alla fuga, altri sono stati colti praticamente sul fatto, indicando poi i nominativi dei compagni di bravata. I ragazzi sono stati portati in caserma e sono stati allertati i genitori, che sono andati a riprenderseli nella stazione di Varedo. I ragazzi sono stati denunciati per danneggiamento, ma anche Trenord potrebbe riservarsi di agire nei loro confronti. Fortunatamente non si sono avuti feriti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia