Provincia MB

BrianzaReStart: via al primo tavolo tematico

Si sono affrontate le problematiche relative al territorio e alla mobilità.

BrianzaReStart: via al primo tavolo tematico
Monza, 22 Ottobre 2020 ore 18:42

BrianzaReStart: via al primo tavolo tematico. Si sono affrontate le problematiche relative al territorio e alla mobilità.

BrianzaReStart: via al primo tavolo tematico

Si è insediato il primo tavolo tematico che nasce dal patto Brianzarestart promosso dalla Provincia  MB e siglato da oltre 90 soggetti  per lavorare, UNITI, ad nuovo modello di sviluppo economico, produttivo, sociale, educativo in risposta alla crisi conseguente all’emergenza sanitaria.

Nuovi paradigmi per un ambiente urbano di qualità” è il primo dei 16 impegni che la Provincia si propone di realizzare con la partecipazione di Assolombarda; Assimpredil AnceE Milano, Lodi, Monza e Brianza; Apa Confartigianato Imprese Milano, Monza e Brianza; Confimi Industria Monza e Brianza; Confcommercio di Milano, Lodi, Monza e Brianza; Confcooperative Milano e dei Navigli; Brianzacque; Ordine Architetti P,p.c. della Provincia MB; Ordine degli Ingegneri di Monza e della Brianza; Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza; Wwf Lombardia.

Presente anche Afol Monza e Brianza per garantire il collegamento con i tavoli dedicati ai temi del lavoro. E’ prevista anche la partecipazione della realtà dei Sindacati nelle fasi successive.

Il grazie del vicepresidente Borgonovo

“Ringrazio tutti i partecipanti che hanno confermato l’adesione al patto firmato lo scorso luglio e che si sono impegnati a mettere in campo tutte le azioni previste, soprattutto riguardanti il monitoraggio sulle esigenze di produzione e le conseguenti ricadute su mobilità ed infrastrutture, aspetti urbanistici e ambientali e organizzazione del lavoro. I dati raccolti in questo tavolo saranno utilizzati anche nel  percorso di adeguamento  del Ptcp, Piano territoriale di coordinamento provinciale alla soglia regionale  di riduzione del consumo di suolo” ha spiegato il vicepresidente della Provincia MB Riccardo Borgonovo.

“Su questi temi La Provincia MB non ha perso tempo – ha proseguito Borgonovo –   Sono state avviate tutte le azioni per utilizzare le risorse già assegnate da Regione Lombardia con il piano Marshall anche per far ripartire i cantieri e smuovere l’economia.  Dei 3,3 milioni assegnati per l’edilizia scolastica sono già stati spesi 500.000 mila euro e sono in fase di aggiudicazione le gare per i lavori previsti entro l’anno.  3,8 milioni per la manutenzione delle strade con priorità per i ponti e il resto per opere stradali individuate dalla Provincia come prioritarie ascoltando i Comuni.  La Cuc della Provincia ha gestito gare per 7 comuni per avviare lavori entro la scadenza prevista dal Piano Marshall: 11 gare già aggiudicate per un valore di circa 11 milioni per interventi di riqualificazione delle scuole, riqualificazione delle strade, promozione della mobilità dolce (piste ciclabili)”.

La sessione dedicata al Territorio e Mobilità comprende sei azioni: evoluzione degli scenari economici, nuove esigenze e ricadute territoriali; mobilità sostenibile e mobility management; infrastrutturazione digitale del territorio; nuove progettualità per spazi urbani, casa, lavoro e scuola; smart city, sistemi its e sistemi di supporto alle decisioni; servizi di rete per le aziende dei servizi pubblici/ partecipate della Brianza.

 

Entriamo nel vivo dei lavori di BrianzaRestart in un momento nuovamente delicato in cui ci troviamo ad affrontare un rallentamento dopo la fase di ripartenza avviata la scorsa estate: nonostante l’andamento della curva dei contagi dobbiamo continuare a guardare avanti e oltre questa fase di emergenza ed immaginare una Brianza in cui crescita economica, tutela dell’ambiente e benessere sociale siano davvero integrati. E ciascuno, nel proprio ruolo, è chiamato ad agire in questa direzione” ha commentato il presidente della Provincia MB Luca Santambrogio.

(Nella foto il convegno di BrianzaReStart nel luglio scorso)

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia