interventi del 112

Cadute, incidenti e risse SIRENE DI NOTTE

Soccorritori in azione da Monza a Seregno, passando per Desio, Nova e Albiate

Cadute, incidenti e risse SIRENE DI NOTTE
Brianza, 01 Agosto 2020 ore 09:27

Cadute, incidenti e risse hanno caratterizzato la notte dei soccorritori del 112 interventi in tutta la Brianza, da Monza a Nova, da Albiate a Seregno

Venerdì notte

Primo intervento alle 20.53 a Monza dove in via Porta Lodi è caduta rovinosamente al suolo una ragazza di 17 anni: per lei diverse contusioni e un trasporto in ospedale al San Gerardo. Altra caduta, ma questa volta da una scala, per un 22enne di Desio, in via Stazione: anche in questo caso il ferito è stato portato in ospedale, a Desio. Alle 22.37 è scattato l’allarme per una 88enne di Limbiate ma le sue condizioni sono migliorate con il passare dei minuti e l’anziana non è neppure stata portata in ospedale, a differenza di un uomo di 88 anni di Nova Milanese che si è sentito male alle 22.53 e per il quale è stato necessario il trasporto in codice giallo all’ospedale di Paderno Dugnano. Ultimo intervento del venerdì alle 23.31 a Monza, per un’altra caduta al suolo in via Borsa: una donna di 33 anni è stata portata al San Gerardo.

Sabato notte

Poco dopo l’1 soccorritori e Carabinieri sono intervenuti in via Marche a Seregno per una rissa: a rimanere ferito è stato un uomo di 47 anni, ma l’uomo ha rifiutato il trasporto in ospedale. Poco dopo le 3.30, sempre a Seregno, ma in via Bellini un’automobile è finita contro un ostacolo e si è reso necessario anche l’intervento dei Vigili del Fuoco. Ferito è stato il conducente di 21 anni, portato all’ospedale di Desio, ma fortunatamente non in gravi condizioni. Infine poco prima delle 8, in via San Carlo ad Albiate, altro incidente, questa volta tra una moto e un’auto: l’intervento, al quale partecipano anche Carabinieri e Polizia Locale, è in codice giallo per il ferimento di un uomo di 55 anni

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia