Domani la struttura riapre

Caldaia in blocco, chiuso l’asilo nido di Vergo Zoccorino

Un problema per mamme e papà, avvertiti poco prima dell'apertura dei cancelli

Caldaia in blocco, chiuso l’asilo nido di Vergo Zoccorino
Cronaca Caratese, 04 Gennaio 2021 ore 15:11

Caldaia in blocco, chiuso l’asilo finito «sotto zero». E’ successo questa mattina, lunedì 4 gennaio 2020, al nido comunale di Vergo Zoccorino (Besana in Brianza), uno dei pochi aperti prima dell’Epifania.

Caldaia “ko” per i cali di tensione

I cali di tensione registrati nei giorni scorsi hanno mandato in tilt l’impianto di riscaldamento.

«Le caldaie degli edifici comunali vengono accese da remoto, secondo i tempi di apertura regolarmente indicati all’azienda che gestisce il calore. E’ stato fatto lo stesso anche domenica per il nido. Per questo il guasto non è stato scoperto che questa mattina, all’arrivo sul posto del personale», ha spiegato il sindaco Emanuele Pozzoli.
I genitori dei piccoli iscritti sono stati avvisati solo poco prima dell’apertura dei cancelli: con i bambini a casa, alcuni hanno dovuto rinunciare ad un giorno di lavoro. Un disagio lamentato da mamme e papà anche in rete. Oltre che dal Pd locale.
«I tecnici sono al lavoro per riportare la situazione alla normalità entro sera», ha aggiunto il sindaco annunciando il ritorno in «classe» dei bimbi domani, martedì.

Danno per il maltempo

Un precedente intervento era stato richiesto al nido per un danno al tetto provocato dal maltempo. «Non si tratta di un buco, come si temeva, ma di un’infiltrazione che non crea problemi alla regolare apertura della struttura. Verrà naturalmente riparata», ha concluso.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità