“Calpestarla non porta fortuna”: stop alle deiezioni canine a Vimercate

Manifesti e locandine in giro per la città per incentivare la raccolta delle deiezioni canine.

“Calpestarla non porta fortuna”: stop alle deiezioni canine a Vimercate
26 Aprile 2017 ore 10:24

E’ partita in questi giorni la campagna di comunicazione per incentivare la raccolta delle deiezioni canine: manifesti e locandine in giro per la città spiegheranno perchè calpestarla non porta fortuna.

La campagna di comunicazione

Manifesti e locandine: è partita la campagna di sensibilizzazione per incentivare la raccolta delle deiezioni canine: una “lezione di educazione civica” rivolta ai proprietari degli animali che non rispettano le norme che prevedono la rimozione degli escrementi dal suolo pubblico.

I manifesti e locandine saranno affisse nei negozi e nei luoghi ed esercizi pubblici per incentivare un maggior senso civico e il rispetto per il decoro degli spazi pubblici. Oltre ad essere un dovere civico ed un’espressione del buon senso, la raccolta degli escrementi del proprio amico a quattro zampe rappresenta un vero e proprio obbligo giuridico imposto a tutti i cittadini che possiedono un cane.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia