Camionista trovato legato e incosciente

Durante il trasporto in ospedale a Desio i soccorritori sono riusciti a rianimarlo.

Camionista trovato legato e incosciente
Seregnese, 12 Dicembre 2017 ore 19:48

Un camionista di 39 anni è stato soccorso alle 10 di questa mattina a Copreno, franzione di Lentate sul Seveso.

Camionista trovato legato e immobilizzato

Gli operatori del 118 di saronno sono stati allertati da un passante che ha notato l’uomo all’interno del tir in stato di incoscienza. Il 39enne, a quanto si è appreso, è stato trovato legato e immobilizzato a nella cabina del suo mezzo in un parcheggio. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Seregno assieme all’ambulanza di Saronno e l’automedica.

Durante il trasporto in ospedale a Desio i soccorritori sono riusciti a rianimarlo. Non è in pericolo di vita.

L’ipotesi dell’aggressione per rubare il rame

Secondo una prima ricostruzione sembra che il 39enne, residente in Emilai Romagna, sia stato aggredito da alcune persone e narcotizzato. La vittima, trovata con i polsi legati, ha riferito infatti che il carico di rame che trasportava sarebbe scomparso dopo un incontro con tre sconosciuti di cui al momento non ha ricordi nitidi.  I tre dopo averlo avvicinato forse durante una sosta lo avrebbero aggredito e drogato per poi far sparire il rimorchio con tutto il suo contenuto.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia