Cronaca
Lutto

Camnago in lutto per il suo barista

Addio a Leonardo Cappelletti, ha gestito per 50 anni l'attività in via XXIV maggio.

Camnago in lutto per il suo barista
Cronaca Seregnese, 04 Ottobre 2022 ore 13:38

Camnago in lutto per il suo barista. Addio a Leonardo Cappelletti, ha gestito per 50 anni l'attività in via XXIV maggio.

Storico gestore

Per 50 anni ha gestito in via XXIV maggio lo storico bar "Leonardo", che portava il suo nome ed è stata anche sede dell’Inter Club. E’ scomparso venerdì mattina a 87 anni Leonardo Cappelletti, storico barista di Camnago, conosciutissimo nella frazione. A Camnago era nato nel 1934 e qui si era sposato nel 1967 con Luigia Cappelli, dalla cui unione sono poi nate tre figlie: Paola, Stefania e Angela. Dal 1955 aveva iniziato a gestire il bar di famiglia in via XXIV maggio. "I nostri genitori avevano avviato un bar e a fianco avevamo aperto una salumeria, sempre a conduzione familiare - spiega il fratello Aldo - Lui aveva studiato come gastronomo a Milano e i suoi studi erano serviti per far apprendere a tutti ricette e tecniche. Aveva insegnato a fare i ravioli, il patè, l’insalata russa". Maggiore di quattro fratelli, con Alfonso, Aldo e Amelia, Leonardo era impegnato soprattutto al bar, mentre ad occuparsi della salumeria era in particolare la sorella. "Erano tutte attività a gestione familiare - precisa Aldo - C’era tanto tempo da dedicare e si facevano grandi sacrifici".

Inter Club al Bar Leonardo

"Il bar inizialmente si chiamava “Angelo” poi, dopo che il nonno andò in pensione, prese il nome di bar Leonardo - raccontano le figlie - Era un punto di ritrovo per tante persone. Papà era un uomo socievole, una persona buona con cui si poteva parlare di ogni cosa. Dalla politica al calcio. Era un grande tifoso dell’Inter, era appassionato di pittura, arte e poesia". Aggiunge il fratello Aldo: "E’ stato un grande. Era un vulcano di idee. Aveva organizzato iniziative con l’Inter Club, ma anche gite con i clienti del bar. Memorabile fu quella a Vienna, in Austria".
Il bar è stato per anni punto di riferimento per tanti tifosi nerazzurri, come sede dell’Inter Club. "Tanti campioni della storia dell’Inter, negli anni, sono venuti come ospiti. Da Oriali a Jair, da Facchetti a Beccalossi".

Seguici sui nostri canali
Necrologie