Campagna sensibilizzazione ex Borsa I MANIFESTI

Cartelli e manifesti per chiedere la ristrutturazione dell'edificio abbandonato e pericolante.

Campagna sensibilizzazione ex Borsa I MANIFESTI
Monza, 16 Dicembre 2017 ore 11:27

Campagna sensibilizzazione ex Borsa. Ieri, venerdì 15 dicembre, gli studenti del liceo artistico Nanni Valentini in piazza Roma per chiedere la ritrutturazione dell’edificio abbandonato.

Campagna sensibilizzazione ex Borsa

L’arte anche nel protestare. Gli studenti del liceo artistico Nanni Valentini, le stanno pensando proprio tutte per tentare di sensibilizzare Amministrazione comunale e cittadini sulla vicenda. Una storia, quella dell’edificio ex Borsa, che è finita sui cartelloni di una campagna informativa. Le immagini, infatti, raccontano lo stato attuale di quell’ala abbandonata e pericolante che un tempo era usata dall’allora Isa.

Genitori e studenti insieme

E la protesta non parte solo dagli studenti. Anche i genitori e alcuni insegnanti, infatti, sono protagonisti delle numerose manifestazioni. Cosa chiedono? La ristrutturazione dell’edificio ex Borsa. E lo hanno fatto, dunque, usando tutta la creatività. Tutto è stato, infatti, spiegato nei cartelloni esposti venerdì in piazza Roma.

Ecco la gallery dei manifesti

7 foto Sfoglia la gallery

Studenti manifestano per la ristrutturazione

Se ne parla da anni. E da altrettanti anni, studenti, insegnanti e genitori chiedono interventi. Ma la situazione non sembra mai trovare una soluzione. Sotto i riflettori la ristrutturazione dell’edificio ex Borsa. Una protesta pacifica, però, quella messa in scena dal comitato genitori del liceo artistico Nanni Valentini. In piazza Roma, tuttavia, anche i rappresentanti d’istituto.

Manifestazione per sensibilizzare

L’iniziativa di oggi, venerdì 15 dicembre, tuttavia, è stata l’occasione per sensibilizzare i cittadini sul problema. Già, perché senza quell’edificio, gli studenti del liceo sono costretti a “emigrare” verso altre scuole. Ma non solo. Si è parlato anche dei problemi strutturali dell’edificio scolastico di fianco alla Villa Reale. E anche della succursale in via Magenta. Tutti gli approfondimenti, però, li troverete sul Giornale di Monza in edicola da martedì prossimo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia