Cronaca
Seregno

Cane aggredito e ucciso dal branco

All'arrivo della Polizia Locale i molossi di razza stavano infierendo sulla carcassa. Gli animali erano custoditi in un giardino pieno di rifiuti.

Cane aggredito e ucciso dal branco
Cronaca Seregnese, 14 Dicembre 2022 ore 15:31

A Seregno cane aggredito e ucciso da un branco di molossi di razza. Sul posto è intervenuta la Polizia Locale e il veterinario di Ats.

Cane aggredito e ucciso dal branco

Un cittadino ha contattato la Centrale operativa della Polizia Locale per segnalare un presunto maltrattamento di animali. In particolare alla Polizia Locale era stato chiesto di verificare lo stato in cui vivevano cinque cani nel giardino di una casa indipendente. Sul posto la pattuglia ha accertato l'assenza dei proprietari degli animali, ma l'attenzione degli agenti è stata attirata dal lamento degli animali.

Il giardino pieno di immondizie

Dal balcone di un'abitazione vicina, gli agenti hanno fatto una macabra scoperta: nel giardino erano presenti cinque molossi di razza. Uno di questi, inerme al suolo, era oggetto di attacchi feroci da parte di un cane del branco. Vista la pericolosità dei cani, il personale della Polizia Locale non ha potuto fare altro che cercare di contattare i proprietari e il servizio di Ats . L'area in cui erano custoditi gli animali era piena di immondizie. L'animale era già morto, ma il branco infieriva sulla carcassa. Dopo alcune ore sono arrivati i proprietari.

Le prescrizioni del veterinario di Ats

Dopo aver visitato gli animali, il veterinario di Ats ha proceduto alla chippatura di quelli non iscritti all'anagrafe canina e alla notifica delle prescrizioni per il ripristino delle condizioni igienico-sanitarie del luogo in cui vivono gli animali. Nei giorni scorsi la responsabile dell'associazione che gestisce il rifugio per i cani accalappiati nel nostro territorio ha segnalato l'incremento del collocamento di molossi, molto difficili da gestire e, spesso, abbandonati dai proprietari.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie