Voci nuove in tour

Cantabrianza: terza classificata una monzese

La finale si è disputata ieri sera, sabato, allo Sporting Club di Birago di Lentate.

Cantabrianza: terza classificata una monzese
Monza, 27 Settembre 2020 ore 08:55

Cantabrianza: terza classificata una monzese. La finale si è disputata ieri sera, sabato 26 settembre, allo Sporting Club di Birago di Lentate.

Cantabrianza: terza classificata una monzese

Si è chiusa ieri sera la 34esima edizione del Cantabrianza, manifestazione canora alla scoperta delle giovani voci brianzole, organizzata come sempre dall’inossidabile Dino Angelini.  Un’iniziativa che in passato ha visto la partecipazione di cantanti del calibro di Marco Castoldi, in arte Morgan e Simone Tomassini.

Nell’occasione la vittoria è andata a Greta Gagliardi di Cerro Maggiore (MI) con la canzone scritta da lei “One More Time”.  Al secondo posto Luca Vidale di Lozza (VA) con “Vivimi” di Laura Pausini. Sul terzo gradino del podio Daiana Baditescu di Monza con “When Was i Your Man” di Bruno Mars. Tutti gli altri finalisti sono stati classificati al quarto posto.

I cantanti che sono arrivati in finale

Cantabrianza finalisti 2020Dopo un’audizione preliminare, alla quale hanno preso parte 70 iscritti, sono stati 12 i concorrenti selezionati per la finalissima. Nel locale di via Cadorna si sono sfidati: quella che poi sarebbe risultata la vincitrice,  Greta Galiardi,  Aurora Magrelli di Triuggio, Luca Vidale, Erika Mariniello di Limbiate, Sara Scerelli di Civate (Lecco), Syria Girotti di Gravedona, Eleonora Plebani di Brusaporto (Bergamo), Sara Marinelli di Vimercate, Silvia Peluzzi di Meda, Alba Lanfranconi di Lecco, Angelica Murè di Giussano e Daiana Baditescu.

Ha presentato la serata Fabio Taormina, ospite Gatto Panceri, che era anche presidente della giuria. La manifestazione è stata aperta dalla vincitrice della 33esima edizione, Francesca Sindona, che ha presentato il suo inedito “Adesso soli”.

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia