Cittadino caponaghese muore travolto dal suo camper

L'uomo si trovava in vacanza ed è stato trascinato in mare dal suo mezzo

Cittadino caponaghese muore travolto dal suo camper
27 Aprile 2017 ore 11:58

Un cittadino caponaghese è morto travolto dal suo camper a San Vito Lo Capo. A darne notizia, pochi minuti fa, è stato proprio il sindaco di Caponago, Monica Buzzini con un post su Facebook.

Il messaggio alla famiglia

“Ho appreso della tragedia del signor Francesco Arena, cittadino caponaghese, che ha colpito la sua famiglia. Mi dispiace molto. Le mie condoglianze alla famiglia”, ha postato il primo cittadino.

La tragedia

E’ stato trascinato in mare dal suo stesso camper che aveva parcheggiato poco prima su una scogliera. Alla base dell’incidente una disattenzione. Arena, 73 anni, nato a ad Alcamo, ma residente in Brianza, non aveva inserito il freno a mano. Ha tentato di risalire sul mezzo per non lasciarlo finire in mare, ma ne è stato travolto.

Vani i tentativi di soccorso

La moglie ha assistito attonita alla disgrazia che si consumava. E’ stata proprio lei a chiamare i soccorsi. Sono intervenuti la Polizia Locale, il personale del 118, i militari dei Carabinieri e gli uomini della Capitaneria di porto. Ma è stato solo possibile constatare il decesso.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia