I carabinieri arrestano baby spacciatore

Studente di sedici anni fermato in piazzetta Marconi a Busnago

I carabinieri arrestano baby spacciatore
Vimercatese, 17 Dicembre 2017 ore 16:05

Arrestato baby spacciatore. Sabato sera, a Busnago, durante il loro servizio di pattugliamento del territorio, mirato in modo particolare alla repressione del fenomeno di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della stazione di Vimercate hanno attestato un baby spacciatore.

Sedicenne incensurato di Busnago nei guai

Si tratta di uno studente di sedici anni, che abita a Busnago. Il ragazzo era in piazzetta Marconi quando è stato avvicinato dai militari. Non appena i carabinieri lo hanno fermato, il minorenne ha gettato tra i cespugli alcune dosi di hashish. Una mossa che non è passata inosservata ai militari, e che non lo ha sottratto all’arresto. I carabinieri hanno sottoposto lo studente a una perquisizione personale: aveva addosso 290 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio.

In camera tutto l’occorrente per confezionare le dosi

Nella sua cameretta, inoltre, il giovane nascondeva cento grammi circa di hashish, 180 grammi circa di marijuana, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento delle sostanze stupefacenti. Droga che, non lo escludono gli inquirenti, il minorenne, incensurato, cedeva a studenti suoi coetanei del Vimercatese. Il sedicenne, arrestato, è stato portato al centro di prima accoglienza dell’istituto penale minorile Beccaria di Milano, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia