Carate, assalto a colpi di mazza

Nel mirino il punto vendita di biciclette

Carate, assalto a colpi di mazza
25 Aprile 2017 ore 08:00

Ladri hanno tentato il colpo nello store delle biciclette.

Nella notte tra sabato e domenica ignoti hanno assaltato a colpi di mazza una delle vetrine del negozio “Maggioni cicli” in viale Mosè Bianchi.

Qualcosa li ha disturbati: i banditi sono fuggiti prima di riuscire ad arraffare la refurtiva.

Hanno anche abbandonato la mazza sul posto.

Infranta la vetrina

Erano circa le 4 di mattina quando i vicini hanno sentito dei forti colpi.

Ad accorgersi della spaccata sono stati però alcuni ciclisti che all’alba si sono ritrovati come di consueto sul piazzale e hanno avvisato i titolari.

Le schegge di vetro hanno danneggiato alcune delle biciclette presenti in negozio.

Rammaricati i titolari

In quattro anni di attività è la quarta visita dei ladri.

“Siamo esasperati, non siamo più padroni a casa nostra – si sfoga Massimiliano Palermo, responsabile del punto vendita – Siamo qui a lavorare da mattina a sera ma non siamo tranquilli, abbiamo sempre paura che da un momento all’altro scatti l’allarme”.

Esasperato anche il titolare, Vittorio Maggioni, con alle spalle 36 anni di attività.

“Anche se dovessero prenderli, non gli fanno niente…”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia