Lite

Carate Brianza, botte tra vicini per il posteggio: un ferito

Attimi di tensione in un cortile di via Fiume: un uomo di 71 anni è finito al pronto soccorso del San Gerardo con un taglio alla testa in seguito alla caduta.

Carate Brianza, botte tra vicini per il posteggio: un ferito
Cronaca Caratese, 03 Febbraio 2021 ore 17:42

Una furibonda e animata lite tra vicini per un posteggio e una persona ferita: è il bilancio di quanto accaduto in un cortile a Carate Brianza.

E’ successo in via Fiume a Carate Brianza

Sono intervenuti autoambulanza e carabinieri per una rissa scoppiata nel pomeriggio di oggi, mercoledì 3 febbraio, attorno alle 14 in via Fiume a Carate Brianza. Un uomo di 71 anni è finito in ospedale in codice giallo, secondo quanto riferisce il sito di Areu Lombardia – l’Azienda Regionale Emergenza Urgenza.

Il diverbio – secondo quanto è stato possibile al momento ricostruire – si sarebbe acceso per un’autovettura malamente posteggiata in una zona del cortile. Un gesto che evidentemente deve avere indispettito non poco uno dei due contendenti che ha alzato la voce. Dalle parole i due vicini – tra i quali a quanto pare non corresse buon sangue e tra i quali in passato si erano già verificate tensioni –  sono presto passati alle mani: il 71enne, che è stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso, è caduto così a terra procurandosi una ferita lacero-contusa alla fronte.

I soccorritori della Croce Bianca di Besana lo hanno medicato in posto e successivamente ne hanno disposto il trasferimento al San Gerardo di Monza dove l’anziano caratese è stato sottoposto agli accertamenti del caso.

I carabinieri della Compagnia di Seregno – allertati dalla centrale su richiesta del 118 –  hanno quindi raccolto le testimonianze dei presenti alla lite in via Fiume: si procederà per querela di parte una volta che saranno formalizzate le denunce.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli