Carate Brianza, ladri in azione al liceo Don Gnocchi

Ignoti malviventi sono fuggiti con un televisore a 55 pollici e con le monetine dei distributori delle bevande.

Carate Brianza, ladri in azione al liceo Don Gnocchi
Caratese, 12 Febbraio 2019 ore 08:50

Il liceo «Don Gnocchi» di Carate Brianza nel mirino dei ladri.

Una banda di ignoti malviventi ha colpito nella notte tra giovedì e venerdì della scorsa settimana in via Dei Gaggioli, all’interno dell’edificio che ospita la scuola superiore di Carate Brianza diretta dal professor Luca Montecchi, rettore dell’istituto fondato in città nel 1988.
Approfittando del buio, i ladri sono andati a colpo sicuro e sono riusciti a introdursi forzando una finestra dello stabile del liceo riuscendo poi a fare bottino.

Dall’interno dell’aula numero 3 del Don Gnocchi – dove è avvenuta l’intrusione – è sparito un televisore a 55 pollici di marca «Samsung» utilizzato per gli incontri formativi e le attività didattiche dagli studenti del liceo. I malviventi si sono poi diretti ai distributori automatici delle bevande nel corridoio scassinando la cassetta delle monete e asportando una somma di denaro al momento non ancora quantificata.
In via Dei Gaggioli, venerdì mattina, è stato chiesto l’intervento dei carabinieri che hanno effettuato il sopralluogo all’interno dell’istituto scolastico. I militari hanno riscontrato l’effrazione alla finestra dell’aula da dove poi è stato sottratto lo schermo tv.
Una spiacevole sorpresa per allievi e docenti, ma anche per il rettore della scuola superiore di Carate.

Quello di venerdì al Don Gnocchi è solo l’ennesimo furto nelle scuole della provincia di Monza e Brianza.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia