Carate Brianza, lo “squalo” del Lago di Como premiato in Regione

Il giovane nuotatore Giorgio Riva è stato premiato dall’assessore regionale, Martina Cambiaghi con il riconoscimento di "Alto Valore nello Sport"

Carate Brianza, lo “squalo” del Lago di Como premiato in Regione
Caratese, 21 Luglio 2019 ore 08:16

Lo “squalo” del Lago di Como premiato in Regione Lombardia.

Riconoscimento di Alto valore nello Sport

Dopo le congratulazioni ricevute dal sindaco di Carate Brianza, Luca Veggian che lo aveva applaudito all’arrivo a Como sul pontile a conclusione dell’impresa, è arrivato ora anche il riconoscimento dalla Regione. Il giovane nuotatore e istruttore di Carate Brianza Giorgio Riva, 32 anni, è stato premiato in settimana dall’assessore regionale allo Sport, Martina Cambiaghi (Lega).

Giorgio Riva applaudito all’arrivo a Como dal sindaco Luca Veggian

Al  giovane atleta, appassionato di nuoto in acque libere, è arrivato il conferimento del «Riconoscimento dell’Alto Valore nello Sport» per il risultato raggiunto nell’impresa che – dal 23 al 30 giugno scorso – lo aveva visto protagonista assoluto nelle acque del Lago di Como. Lo «squalo» del Lario ha completato l’intero giro del bacino in otto estenuanti tappe: 136 chilometri in solitaria partendo da Como.

Lo scorso anno Riva aveva completato il «trittico» del Lario – ultimando la tratta Bellagio-Colico – iniziato nel 2016, anno in cui ha nuotato da Bellagio a Lecco mentre nel 2017 aveva portato a termine il tragitto Bellagio-Como.

TORNA ALLA HOME.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia