Carate Brianza piange Francesca morta a 18 anni

Mercoledì l'ultimo commosso saluto alla giovane ragazza in chiesa prepositurale. Lascia papà, mamma e quattro sorelle

Carate Brianza piange Francesca morta a 18 anni
Caratese, 10 Gennaio 2020 ore 10:21

Carate Brianza piange una giovane ragazza scomparsa all’età di 18 anni.

Grave lutto a Carate Brianza

Un altro grave lutto per la comunità che solo a fine novembre aveva reso l’ultimo saluto a Denni Roatis, 23 anni, un’altra giovane vita spezzata prematuramente. Francesca Lopriore, si è spenta martedì 7 gennaio dopo una lunga malattia. Il coraggio e l’attaccamento alla vita di Francesca sono stati un esempio per le tante persone che, nel percorso di sofferenza e cure, hanno accompagnato la giovane, a partire proprio dalla famiglia: papà Giuseppe Lopriore, mamma Anna Caputo, le quattro sorelle Sonia, Libera, Andreina e Beatrice.

Mercoledì 8 gennaio il coadiutore della Comunità pastorale don Alessandro Colombo ha celebrato i funerali nella chiesa prepositurale Santi Ambrogio e Simpliciano di Carate, dove in tantissimi hanno partecipato alle esequie per portare l’ultimo saluto a Francesca, che lo scorso giugno si era diplomata con brillanti risultati all’Accademia PBS di Monza.

Tanti e commossi i ricordi di chi la conosceva. “Oggi è volato in Cielo un angelo! Ti ricordo con tutta la sua semplicità, il garbo con il quale chiedevi sempre spiegazioni e approfondimenti. Sei stata una alunna rigorosa es esemplare – ha scritto su Facebook un suo ex docente – Beati i puri di cuore perché vedranno Dio. Il Signore ti abbia in gloria. Grazie per quello che ci hai donato…”.

Il servizio completo sul Giornale di Carate in edicola martedì 13 gennaio.

TORNA ALLA HOME.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia