Carate Brianza, tentano il furto calandosi dal tetto

In azione una banda di ladri acrobati nel punto vendita «Iperal» in via Marengo. Indagano i carabinieri.

Carate Brianza, tentano il furto calandosi dal tetto
22 Gennaio 2019 ore 07:52

Tentavano il furto calandosi dal tetto: è successo a Carate Brianza.

Hanno tentato di aprire un varco nel tetto per calarsi all’interno dell’ipermercato e fare razzia. E’ fallito però il tentativo di furto ad opera di una banda di ladri acrobati che sono entrati in azione alla fine della scorsa settimana nel punto vendita di «Iperal» in via Marengo a ridosso della Statale 36.

Denuncia ai carabinieri

Secondo quanto è stato possibile ricostruire, ignoti si sono arrampicati nella notte sulla copertura con l’obbiettivo di riuscire a «scendere» all’interno attraverso una apertura praticata nel tetto. Il loro piano però è fallito: disturbati pare dall’entrata in funzione del sistema d’allarme, i malviventi sono stati costretti alla fuga. I responsabili dell’ipermercato hanno sporto successivamente denuncia ai carabinieri. Sul tetto sono rimasti però visibili i segni della effrazione: con ogni probabilità la banda – forse una batteria di ladri specializzata in questo tipo di furti – puntava al colpo grosso calandosi nel punto vendita attraverso gli impianti di aerazione del magazzino. A tentare il colpo potrebbe essere stata la stessa banda di criminali che invece è riuscita a entrare – sempre calandosi dal tetto – in un negozio in via Briantina a Seregno.

Le indagini sono affidate ai carabinieri della stazione di Carate Brianza che hanno raccolto la denuncia dei responsabili del punto vendita.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia