Carate, cocaina negli slip: arrestato uno spacciatore

Aveva addosso una trentina di palline di droga e oltre trecento euro in contanti, provento dell'attività illecita

Carate, cocaina negli slip: arrestato uno spacciatore
27 Aprile 2017 ore 12:10

I carabinieri di Carate Brianza hanno arrestato ieri sera mercoledì uno spacciatore di nazionalità nordafricana. I militari lo hanno sorpreso vicino alla chiesa di Costa di Costa Lambro dopo che il giovane, classe 1992, aveva appena ceduto una dose di droga a una ragazza allontanatasi poi a bordo di un’utilitaria. Lo spacciatore aveva addosso una trentina di palline di cocaina e oltre trecento euro in contanti, provento dell’attività illecita.

Il nordafricano è stato fermato mentre tentava di allontanarsi lungo la zona boschiva che da Costa scende verso il parco alle spalle della basilica di Agliate, una zona da tempo monitorata dai carabinieri. L’uomo aveva tentato di liberarsi della cocaina che nascondeva negli slip gettando la droga all’interno di alcune sterpaglie. Arrestato in flagranza, è stato processato per direttissima questa mattina. Il giovane, 25 anni, era irregolare.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia