Carate, furibonda lite al capolinea del bus: un ferito

Carabinieri e 118 in via Donizetti: due ventinovenni di nazionalità africana sono venuti alle mani.

Carate, furibonda lite al capolinea del bus: un ferito
Caratese, 25 Ottobre 2019 ore 15:23

Furibonda lite al capolinea del bus di linea a Carate Brianza.

Carabinieri in via Donizetti a Carate

Sono intervenuti prima i soccorritori del 118 e poi i carabinieri in seguito a una violenta lite scoppiata oggi pomeriggio, venerdì 25 ottobre, attorno alle 14,30 in via Donizetti a Carate Brianza alla fermata del capolinea del bus.

A venire alle mani due stranieri di nazionalità africana, entrambi 29enni, uno originario del Senegal e l’altro, invece, del Gambia. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio che hanno assistito alla scena e alla furiosa scazzottata tra i due. Uno dei due africani è crollato a terra raggiunto da un pugno in volto. Al momento non è noto il motivo del litigio.

Il giovane africano ferito e soccorso dal 118

Il ferito è stato soccorso in codice giallo e poi caricato a bordo dell’autoambulanza della Croce Bianca di Besana Brianza per essere trasportato all’ospedale di Carate Brianza. I carabinieri hanno identificato i due giovani protagonisti della lite. Potrebbe trattarsi di due richiedenti asilo ospiti in città che si trovavano al capolinea per attendere l’autobus. Dalle parole sono venuti poi alle mani.

TORNA ALLA HOME.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia