Carate, stazione in balia dei vandali

Muri imbrattati e vetri rotti in località Moncucco

Carate, stazione in balia dei vandali
25 Aprile 2017 ore 12:00
Muri imbrattati e vetri rotti. Si presenta così la stazione ferroviaria Carate-Calò, in zona Moncucco, da anni in balia dei vandali.
L’ultima segnalazione è apparsa sulla pagina Facebook del gruppo “Sei di Carate se…” dove l’ex consigliere di maggioranza, Stefano Cuch, ha postato decine di foto del degrado.

Una vergogna

La stazione è attraversata dalla linea Milano-Monza-Molteno-Lecco.
Le mura sono totalmente graffittate, i vetri di tutte le porte della sala d’attesa sono rotti e prossimi alla caduta, i servizi igienici inesistenti e il fabbricato (ex magazzino) ubicato a 20 metri dalla stazione è a dir poco pericolante.
Già in passato i pendolari si erano mobilitati per chiedere la riqualificazione della piccola sala d’attesa.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia