Carnate, i danni del nubifragio notturno – GALLERY

Tetti scoperchiati e intere vie rimaste al buio per ore

Carnate, i danni del nubifragio notturno – GALLERY
Cronaca 22 Luglio 2017 ore 08:50

Il violento nubifragio che si è abbattuto nella serata di ieri, venerdì, ha causato parecchi danni nel Vimercatese. Anche Carnate ha dovuto fare i conti con la furia del maltempo.

Pompieri in azione

I danni più rilevanti sono stati registrati in zona Stazione. In particolare in via Roma, dove i vigili del fuoco e i volontari della Protezione civile sono entrati in azione per mettere in sicurezza il tetto di un condominio. Le forti raffiche di vento hanno infatti giocato un brutto scherzo ai residenti, che di punto in bianco si sono trovati con parte del tetto completamente scoperchiato. “Abbiamo sentito dei rumori fortissimi, ma pensavamo che provenissero dalla strada – racconta uno dei residenti che in nottata ha dovuto abbandonare la propria abitazione – Invece poi abbiamo capito che era il tetto: si è aperto come una scatoletta di tonno. Stiamo bene, ma abbiamo vissuto uno spavento enorme”. Fortunatamente comunque nessuno è rimasto ferito e anche gli interni delle abitazioni non hanno subito grossi danni.

Blackout

La zona compresa tra via Premoli e via Banfi, invece, è rimasta al buio per parecchie ore. Colpa di una pianta che si è abbattuta sui cavi dell’alta tensione, facendo saltare la corrente in tutto il quartiere. I volontari della Protezione civile sono intervenuti isolando la zona e mettendo in sicurezza le vie interessate, allertando anche l’Enel di quanto accaduto. Altre piante sono cadute lungo le vie di accesso al paese, ma non si sono registrati danni di particolare rilievo a persone o proprietà.

8 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità