Cassiere tenta di rubare i superalcolici, ma viene scoperto e arrestato

Spintona l'addetta che cerca di fermarlo, ora deve rispondere di rapina.

Cassiere tenta di rubare i superalcolici, ma viene scoperto e arrestato
Desiano, 29 Aprile 2018 ore 11:42

Cassiere tenta di rubare alcolici in un supermercato concorrente, ma viene scoperto. Prova a superare le casse e spintona un’addetta interna. Poi viene fermato dai Carabinieri ed ora deve rispondere di rapina.

E’ accaduto a Desio

Protagonista dell’episodio di cronaca M.L., 48 anni, residente in città, già conosciuto dalle forze dell’ordine, per fatti però che risalgono al passato. Ora fa il cassiere, ma ha pensato bene di recarsi in un altro supermercato per sottrarre i superalcolici. Inizialmente ha finto di essere un normale cliente e si è messo così a girare tra le corsie.

Ha tentato di rubare i superalcolici

Raggiunta la zona dei superalcolici, ha preso parecchie bottiglie, per un valore di oltre 100 euro, pensando però di non fermarsi alle casse ed evitare così di pagare il conto. Ha cercato pertanto di oltrepassare la barriera senza  essere visto, ma è stato colto sul fatto da un’addetta interna, che ha tentato di fermarlo. Il furfante allora l’ha spintonata nel tentativo di farla franca. Intervenuti i Carabinieri, lo hanno arrestato.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia