Cronaca
Lutto improvviso

Cavenago sotto shock per la scomparsa dell'ex candidato sindaco

Paolo Besana si è spento a soli 40 anni: fatale un malore.

Cavenago sotto shock per la scomparsa dell'ex candidato sindaco
Cronaca Vimercatese, 31 Dicembre 2022 ore 09:50

Cavenago piange la prematura scomparsa di Paolo Besana. L'uomo, di soli 40 anni, era stato candidato sindaco alle amministrative del 2009. Besana si è spento mercoledì dopo una settimana di degenza in ospedale in seguito a un improvviso malore accusato tra le mura di casa. Lascia la moglie e un bimbo di 6 anni.

Paese sotto shock

Cavenago è sotto shock per la prematura scomparsa di Paolo Besana, 40enne molto noto in paese. Il giovane, nato e cresciuto in città, in particolare era salito agli onori delle cronache nel 2009, quando aveva preso parte alla corsa per diventare sindaco. Giovanissimo (all'epoca aveva solo 26 anni), aveva sfidato Sem Galbiati (civica di centrosinistra) e Fabrizio D'Auria (civica di centrodestra) rappresentando l'Italia dei Valori (partito politico fondato nel 1998 da Antonio Di Pietro). Un'esperienza non fortunata, che aveva visto Besana chiudere al terzo posto la sua corsa, lontano dal testa a testa che vide protagonisti D'Auria e Galbiati, con quest'ultimo eletto sindaco per una manciata di voti. Besana aveva preso parte anche al tradizionale confronto elettorale organizzato dal nostro giornale, dimostrando preparazione e attenzione per la comuità.

"Siamo una lista giovane fatta di giovani - aveva commentato Besana al termine della serata tenutasi nella splendida cornice di Palazzo Rasini - Abbiamo tanta voglia di fare e di mettersi in gioco per il buon governo del nostro paese".

Le urne, come detto, non erano state benevole con l'Italia dei valori, ma l'allora 26enne era riuscito a conquistare tante persone con i suoi modi di fare sempre pacati ed educati, non andando mai sopra le righe.

Un lutto improvviso

Archiviata la parentesi elettorale, Besana aveva continuato a vivere il paese come sempre, lasciando in tutti un ottimo ricordo. Perito elettronico, il 40enne lavorava ormai da oltre dieci anni alla "Elemaster" di Lomagna (ditta specializzata nella progettazione e nella realizzazione di apparati elettronici). Martedì della scorsa settimana Besana ha accusato un malore tra le mura domestiche ed è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Vimercate. Qui ha lottato tra la vita e la morte per una settimana, prima di arrendersi.

"Siamo tutti sconvolti per la sua improvvisa scomparsa - hanno commentato i colleghi della "Elemaster" di Lomagna - Paolo non era solo un compagno di lavoro, era prima di tutto un amico. Sempre gentile e disponibile, era un punto di riferimento. Ci mancherà".

I funerali

I funerali di Paolo Besana verranno celebrati quest'oggi, sabato 31 dicembre 2022, nella chiesa parrocchiale di Cavenago alle 14.30. In tanti, ne siamo certi, presenzieranno nella chiesa di San Giulio per tributargli l'ultimo saluto.

Seguici sui nostri canali
Necrologie